Avviso: in fase di emergenza sanitaria da coronavirus i servizi offerti presso le biblioteche vengono erogati secondo le disposizioni vigenti. Informiamo che alcune sedi potrebbero non risultare disponibili per il ritiro e parte del materiale in catalogo potrebbe apparire escluso dal prestito. Per maggiori info: www.cubinrete.it.

Con il taglio dell'inchiesta giornalistica, il lavoro di Ferrari prende le mosse dall'assassinio, rimasto ancora oscuro, del giovane neofascista Alessandro Alvarez nei pressi di Milano, nel marzo 2000. In quella vicenda, a cavallo tra estremismo e malavita, fu anche indagato un ex terrorista nero. Da qui l'avvio, grazie al supporto di una ricca documentazione giudiziaria, d un viaggio nell'estrema destra milanese, riannodando storie e figure del passato: la "banda Cavallini" dei primi anni Ottanta, il reclutamento di mercenari per le guerre d'Africa, l'accoltellamento di un consigliere comunale nel 1997... Fino agli anni pi recenti, segnati dall'espandersi del fenomeno naziskin, dall'infiltrazione nelle curve, ma anche da episodi inquietanti quali l'organizzazione di un attentato a un magistrato antimafia. In questo percorso si evidenziano i legami politici e personali che continuano a collegare il mondo della destra radicale con quello della destra istituzionale.

Biblioteca Collocazione Inventario Disponibilità    
Biblioteca di Peschiera Borromeo MIL 322 4 FER 69373 Disponibile  
Biblioteca di San Giuliano Milanese SL MIL 322 109 FER 69446 Disponibile  
Biblioteca di Trezzo sull'Adda 322.409 45 FER 50572 Disponibile