Avviso: in fase di emergenza sanitaria da coronavirus i servizi offerti presso le biblioteche vengono erogati secondo le disposizioni vigenti. Informiamo che alcune sedi potrebbero non risultare disponibili per il ritiro e parte del materiale in catalogo potrebbe apparire escluso dal prestito. Per maggiori info: www.cubinrete.it.

Monograph
CASTELLANETA, Carlo
Notti e nebbie
Carlo Castellaneta ; con un saggio di Ermanno Paccagnini
231 p.
Interlinea
Biblioteca di Narrativa ; 34
2018
9788868571634
853.914

La Milano dell'ultima guerra nella stagione dell'occupazione nazista vista attraverso le vicissitudini di un commissario della polizia politica, tra la passione carnale per le donne e l'attaccamento agli ideali del fascismo ormai in mezzo a una guerra civile. Notti e nebbie, con «un gusto quasi viscontiano per il senso di putrefazione morale e corruzione fisica», è il primo romanzo italiano che ha raccontato il tragico periodo di Salò e della Resistenza con la voce narrante di chi aveva scelto il regime. Il noir di Carlo Castellaneta torna, a cinque anni dalla morte dell'autore, a rappresentare (come scrive Ermanno Paccagnini nel saggio conclusivo) «situazioni del passato che si vedono riproporsi nel presente».

Biblioteca Collocazione Inventario Disponibilità    
Biblioteca di Cornate d'Adda 853.914 CAS 51836 Disponibile  
Biblioteca di Pioltello 853 914 CAS 65932 Disponibile